Sbiancamento denti led – Benefici e Svantaggi

Quanto costa lo sbiancamento denti led

Il sistema di sbiancamento denti led è un trattamento basato sulla scolorazione, ed è un kit sbiancamento denti casalingo che contiene anche sostanze sbiancanti di più basse concentrazioni rispetto a quello che il tuo dentista userebbe. Il sistema di sbiancamento denti led tipicamente include varie applicazioni di un agente sbiancante, applicatori, apparecchi per denti e luce LED per trattamenti della durata di più giorni. Si pensa che la luce acceleri il processo di sbiancamento fungendo da catalizzatore sul perossido di carbammide, che diventa perossido di idrogeno, l’agente scolorante e sbiancante per I tuoi denti.

Lo sbiancamento denti led con luce non renderà i tuoi denti più bianchi ma accelererà il gel sbiancante per denti, causando così una reazione più veloce del gel per combattere le macchie.

La luce blu è all’interno dello spettro ultravioletto, simile alla luce emessa dal sole. Gli studi dimostrano che la luce blu è un ottimo agente di attivazione per il perossido di idrogeno, l’agente di pulizia usato nei sistemi di sbiancamento dei denti e dona ai vostri denti una pulizia più profonda in meno tempo.

PUBBLICITÀ - CONTINUA A LEGGERE SOTTO
pulizia denti

Come funziona lo sbiancamento denti led?

sbiancamento denti naturale

  • I denti sono precondizionati con un dentifricio di fluoruro di prescrizione.
  • Si prende grande cura per isolare la bocca in modo che solo i denti siano esposti.
  • Sui tuoi denti viene applicato un gel sbiancante contenente perossido di idrogeno.
  • La lampada di attivazione emette luce blu che attiva il gel; la lampada non emette calore, il che significa che non sarai scomodo durante la procedura per colpa del calore.
  • Il gel di sbiancamento del dente penetra nel tuo smalto e toglie le macchie.
  • Tutto viene risciacquato e rimosso, e si può dare un’occhiata al tuo nuovo sorriso bianco.

Lo sbiancamento denti led dura solo 45 minuti. In meno di un’ora, questa procedura di odontoiatria estetica può dare ai tuoi denti una brillantenza sana che può durare fino a due anni.

Lo sbiancamento denti led è effettivo?

Lo sbiancamento denti led è effettivo

L’efficacia del sistema dipende da molti fattori, che possono essere il tipo di gel utilizzato – il perossido di carbammide o il perossido di idrogeno, la concentrazione del gel, quanto è forte la decolorazione, come reagiscono i denti del paziente al gel, la capacità del dentista e l’efficacia dell’apparecchiatura .

Quanto costa lo sbiancamento denti led?

Il costo degli sbiancamenti laser varia. Ciò dipende dalla reputazione del dentista, dall’apparecchiatura utilizzata, dal numero di sedute richieste (a seconda della grandezza delle macchie) ecc. Per coloro che hanno una macchia estesa, il dentista può anche raccomandare prodotti di sbiancamento dei denti casalinghi in modo che il trattamento possa essere continuato a casa.

Sicurezza e sistemi dello sbiancamento denti led

Sia che tu scelga un sistema di sbiancamento denti led o altri metodi di sbiancamento casalingo, dovrai avere presente il livello di sensibilità dei tuoi denti all’ora di reagire agli agenti sbiancanti. Ricordati che la sensibilità cambia da persona a persona e con ogni tipo di sbiancamento ci può essere un livello di sensibilità affetta.

In aggiunta alla sensibilità dei denti, uno studio ha identificato un altro svantaggio dello sbiancamento denti led. Il calore, la luce o il laser potrebbero danneggiare il tuo tessuto morbido. Lo stesso studio dimostra che i sistemi con decolorante di sbiancamento denti led possono provocare discromie tra I tuoi denti e Ie otturazioni.

Kit Ionic White sbiancamento denti led

Sbiancamento denti led

Il Ionic White è un kit di sbiancamento denti led.

Senza dubbio avrai visto in rete altri metodi di sbiancamento, includendo le fascette, dentifrici, colluttori, decoloranti, penne sbiancanti, e anche visited al dentista. Il ionic white è considerato una valida alternative che usa una penna sbiancante e una luce LED.

Usare il Ionico white è semplice. Prima colori i tuoi denti con la penna sbiancante inclusa. Poi inserisce l’unità LED in bocca, e dovresti notare un miglioramento nel colore dei tuoi denti dopo il primo utilizzo.

La maggior parte dei kit casalinghi di sbiancamento denti led funzionano abbastanza bene, e di solito le recensioni dei consumatori sono positive. Trattamenti simili offerti dal dentista costano molto di più, perciò l’idea di un kit da $27 è molto invitante.

Ricordatri che il kit sbiancamento denti ti durerà solo finchè ci sarà il “gel con micro pori” – e non è nemmeno chiaro da dove proviene questo gel e quanto gel è contenuto. Questa potrebbe essere la ragione per cui magari vorrai considerare un prodotto alternativo.

Sbiancare i denti a casa: kit sbiancamento denti

Kit Bianco Ionico sbiancamento denti led

La maggior parte di noi ha passato ore dal dentista ogni anno per farsi rimuovere macchie di caffè dai denti, grazie all’aiuto di alcuni strumenti che possono apparirci come macchine spaventose che ci possono rimuovere la metà dello smalto.

Inoltre sembra difficile credere che semplicemente applicando qualche prodotto di un kit sbiancamento denti casalingo potrai far splendere i tupi denti.

In realtà puoi sbiancare i denti a casa con un kit sbiancamento denti e ottenere risultati simili. Comunque, non sono efficaci al 100% per tutti, e non agisce su tutti i tipi di macchia o discromia.

Il primo passo per trovare efficacia nel kit sbiancamento denti per sbiancare i denti a casa è capire quali sono i kit adatti a te.

È importante capire che gli sbiancanti per I denti non sono delle sostituzioni alla cura dei denti e alla loro igiene, che include lavarli due volte al giorno magari con l’aiuto di uno spazzolino elettrico.

Infatti, lo sbiancamento potrebbe essere una pessima idea se l’ultima volta che sei andato dal dentista è stato quando I tuoi genitori ti hanno costretto ad andarci; il decolorante e alter soluzioni usati nei kit sbiancamento denti possono penetrare nelle cavità e fare male – molto male.

Se I tuoi denti sono generalmente in buona salute, potresti considerare di  sbiancare i denti a casa. Comunque esistono ben due tipi di macchie sui denti o decolorazioni e ognuna di queste ha bisogno di un tipo di approccio diverso.

– Le macchie estrinseche, le macchie di superficie che il dentista spesso rimuove, sono causate da caffè, tè, fumo, vino rosso e alimenti che causano naturalmente la comparsa delle macchie (per esempio, la salsa per gli spaghetti). Un dentifricio sbiancante, un colluttorio o le fascette sbiancanti possono trattare le macchie estrinseche tra un controllo dentale e l’altro.

– In alternativa, le macchie intrinseche sono scolorimenti più profondi che si accumulano all’interno dello smalto, probabilmente a causa dell’invecchiamento, della genetica o dei farmaci. I dentifrici sbiancanti abrasivi possono essere necessari per rimuovere queste macchie. In alcuni casi, solo i programmi di sbiancamento controllati dai dentisti saranno efficaci.

Per determinare il miglior kit sbiancamento denti per te, è utile capire come si distingue lo sbiancamento denti led da altri prodotti di sbiancamento casalinghi. I risultati dipendono dal grado di decolorazione prima del trattamento, la quantità di gel attivatore usato, la durata del trattamento.

I prodonti sbiancanti senza decolorante l’unica cosa chef anno è illuminare la superficie dei tuoi denti. I dentifrici ad esempio, aiutano a fare una leggero effetto abrasive per aiutare a rimuovere le macchie, e i dentifrici sbiancanti hanno più efficacia al momento di rimuovere le macchie. Ma nel complesso, si è dimostrato che i prodotti per sbiancare i denti a casa che contengono decoloranti illuminano i denti da 5 a 7 tonalità. Per cui, è vantaggioso continuare con l’utilizzo quotidiano di un dentifricio sbiancante.

Come sbiancare i denti in modo naturale?

Lo sbiancamento dei denti è diventata una pratica costosa velocemente. Molte persone non sanno che possono ottenere denti bianchi con lo sbiancamento denti naturale. Ci sono qui alcuni consigli su come sbiancare i denti in modo naturale.

Prova i risciacqui con l’olio

sbiancare i denti a casa

Se non l’hai visto ronzare in giro su Facebook ancora, l’”oil polling”, si fa usando l’olio di cocco antimicrobico per pulire e disintossicare, ed è una pratica molto in auge per i risultati. Devi fare dei risciacqui in bocca per 10-15 minuti una o più volte a settimana per ottenere l’effetto.

Con questa antica tecnica ayurvedica, non solo spariscono le macchie sui denti e diminuisce la placca, ma anche si disintossica la bocca, eliminando i batteri e le tossine che contribuiscono realmente a una cattiva salute dentale e creano un sorriso meno attraente.

L’oil pulling è semplice da fare: basta fare un risciacquo con un paio di cucchiaini di olio di cocco in bocca per 10-15 minuti come prima cosa la mattina. Una volta finito, sputare l’olio nel cestino

Mangia una mela al giorno

L’acido ascorbico è un composto organico naturale contenuto prevalentemente nelle mele. La prima raccomandazione per mantenere i denti bianchi è quella di mangiare una mela al giorno. Questo potrebbe mantenerti lontano dal dentista! Oltre all’acido ascorbico, che ha un effetto sbiancante, le mele sono ricche di vitamina C, che è un normalizzatore biochimico ed è essenziale per mantenere i denti forti. I denti forti e sani sono sempre brillanti.

Mangia verdure croccanti

Questo è facile facile e buono per più motivi. Mangiare regolarmente verdure croccanti, come carote e sedano, aiuta a ridurre la placca e le macchie in quanto agiscono come abrasivi buoni.

Carbone in polvere libera

Come sbiancare i denti in modo naturale

Insieme alle verdure croccanti, puoi fare uso di un bicchiere pieno di carbone attivo. Per quanto strano possa suonare, è possibile trovare carbone in polvere libera nel tuo negozio di alimenti salutare. Assicurarsi che sia derivato dal legno o dalla noce di cocco e non dal petrolio. Il carbone attivo assorbe il tannino che macchia i denti. Immergi il tuo spazzolino da denti nella polvere di carbone e spazzola i denti con movimenti circolari. Sciacquare accuratamente. Se vuoi, risciacqua con un po’di perossido diluito in acqua.

Utilizza perossido di idrogeno

Un altro modo per sbiancare in meno tempo è quello di aggiungere un po’ di perossido di idrogeno al tuo dentifricio. Aiuta a sbiancare e ad illuminare i denti, e viene fatto mentre si spazzolano i denti regolarmente. Tuttavia, si consiglia di consultare prima con il tuo dentista su questo perché il perossido di idrogeno può danneggiare lo smalto dei denti, e anche Colgate ne raccomanda un utilizzo massimo di tre volte alla settimana.

Filo interdentale, Filo interdentale, Filo interdentale

Il tuo dentista ha cercato di convincerti per anni, ma il filo interdentale ha davvero del merito in questa causa. E tenendo conto che solo 4 su 10 americani lo usa almeno una volta al giorno, potresti considerare dargli una seconda possibilità. Passa il filo sui denti in modo regolare, infatti gran parte dell’aspetto giallo è dovuto a ‘roba’ che si accumula tra i denti anziché sui denti, quindi oltre ad essere perfetto per l’igiene dentale, aiuta i denti a sembrare anche più bianchi.

Metti su il rossetto

Quando tutto il resto fallisce e stai ancora aspettando che i tuoi trattamenti per sbiancamento dei denti casalinghi funzionino, puoi usare un’illusione ottica per aggiungere qualche scintilla al tuo sorriso. Il colore del rossetto può rendere i tuoi denti più bianchi. La scelta giusta del rossetto in realtà rende i denti più bianchi. Scegli rossi, rossi profondi, fucsia e prugna. Questi colori conferiscono contrasto e rendono i denti più brillanti.